La CARIE: cos’è e come prevenirla

Cos’è la carie?

La carie è la malattia più diffusa al mondo! Oltre il 90% della popolazione ne soffre!
I suoi picchi di incidenza sono tra i 6 e i 25 anni, ma può manifestarsi a qualsiasi età.

Questo spiega perché è importantissimo monitorare anche i denti decidui (“i denti da latte”) prevenendo così conseguenze ai denti permanenti.

È una patologia ad eziologia multifattoriale che determina la progressiva distruzione dei tessuti duri del dente (smalto, dentina e cemento).

Se non curata continua ad estendersi provocando dolore e in alcuni casi determina la perdita del dente.

Cause

La sua insorgenza è causata principalmente dalla presenza di alcuni batteri (Streptococcus mutans, uno dei maggiori responsabili) che non agiscono direttamente sui tessuti ma riproducendosi nella placca, provocano un abbassamento del pH e la conseguente demineralizzazione dello smalto.

La placca è un biofilm tridimensionale costituito principalmente da cellule batteriche e residui organici, che è possibile rimuovere solo attraverso lo spazzolino. Il suo accumulo è alla base dell’insorgenza della carie e può essere favorito da diversi fattori:

  • scarsa igiene orale: principale causa della comparsa della carie, poiché favorisce l’accumulo di placca e successivamente la formazione di tartaro (una sostanza mineralizzata fortemente adesa alla superficie dei denti, rimovibile esclusivamente attraverso il trattamento di igiene orale professionale)
  • dieta ricca di zuccheri e alcol: sono il substrato ideale per la colonizzazione e proliferazione dei batteri cariogeni
  • alterazione qualitativa e/o quantitativa della saliva: dovuta a fumo o a patologie sistemiche o farmaco-relate. Viene così inibito uno dei principali sistemi di difesa endogeni contro la carie
  • affollamento dentario: rende più difficile ottenere un’igiene orale ottimale

Come prevenirla

Rimuovere la placca quindi è fondamentale per prevenire la carie ma anche altre patologie (gengivite, parodontite, alitosi).

Avere una buona e quotidiana igiene orale domiciliare (IOD) e una corretta alimentazione, sono le principali forme di prevenzione.
Unite a dei controlli periodici dal dentista, riducono al minimo il rischio di insorgenza della carie, che nelle fasi iniziali è del tutto asintomatica.


Che sia per un problema o un controllo PRENOTA la tua visita presso lo “Studio Dentistico Emanuele” di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *