Come pulire i denti: consigli utili per una corretta IGIENE ORALE DOMICILIARE

Quante volte spazzolare?

E’ indispensabile pulire i denti 2-3 volte al giorno, soprattutto la mattina e la sera prima di andare a dormire e dopo ogni pasto* ricco di zuccheri (pasta, pane, dolci, bevande zuccherate e/o gasate ecc.) poiché questi sono i momenti in cui i nostri denti sono più vulnerabili all’azione patogena dei batteri.

*preferibilmente circa 20 minuti dopo aver mangiato, questo perché l’ambiente più o meno acido che si instaura indebolisce temporaneamente la superficie del dente

Una buona e quotidiana igiene orale domiciliare (IOD) e una corretta alimentazione, unite a dei controlli periodici dal dentista, sono le principali forme di prevenzione contro la carie e altre patologie della bocca (gengivite, parodontite, ipersensibilità, alitosi ecc.).

Quale spazzolino scegliere?

La scelta dello spazzolino è molto soggettiva e dovrà essere fatta in base a poche ma fondamentali caratteristiche.
E’ importante che si scelga uno spazzolino che offra il massimo comfort e che abbia la migliore ergonomia:

  • dimensioni e forma, sia dell’impugnatura che della testina, devono essere adeguate all’età di utilizzo e alla propria bocca, per garantire uno spazzolamento più confortevole
  • setole morbide e arrotondate, poiché uno spazzolino troppo rigido causa danni sia alle gengive che allo smalto dei denti

Lo spazzolino elettrico garantisce un’igiene orale ottimale e grazie alla sua facilità d’uso può essere utilizzato da tutti, sia adulti che bambini. Per chi non riesce ad avere risultati soddisfacenti con uno spazzolino manuale, si consiglia di passare all’uso di quello elettrico.

Come spazzolare?

Bisogna inclinare a 45° le setole del nostro spazzolino ed eseguire dei movimenti rotatori e vibratori dall’alto verso il basso.
Mentre i movimenti in avanti e indietro si eseguono solo quando puliamo le superfici occlusali, avendo cura di eseguire sempre movimenti delicati e precisi.

E’ importante rimuovere tutta la placca presente, per questo si consiglia di spazzolare i denti per almeno 2 minuti, circa 4 secondi a dente, facendo attenzione a pulire tutte le superfici, soprattutto quelle meno visibili.
Può essere utile il “sistema a orologio”: partendo dalle zone posteriori e procedendo in senso orario, tecnica che con il tempo sarà del tutto naturale e spontanea. Così sarà più facile ed efficace pulire i nostri denti.

N.B. lo sfregamento incontrollato e troppo intenso, soprattutto con lo spazzolamento orizzontale, non è sinonimo di un’igiene più accurata, ma al contrario non assicura una pulizia completa ed è causa di abrasioni dello smalto e recessioni gengivali!

Dentifricio

E’ uso comune utilizzare una quantità eccessiva di dentifricio. La quantità corretta invece è la cosiddetta “pea-size”, per gli adulti, che corrisponde alla dimensione di una perlina e “rice-size”, pari a un chicco di riso, per i bambini.

E’ importante scegliere un dentifricio di buona qualità, con un adeguato grado di abrasione e ricco di “agenti carioprotettivi” (fluoro, calcio, arginina ecc.) ed evitare prodotti artigianali e di bassa qualità.

Informazioni utili:
  • si può migliorare la propria igiene orale con l’ausilio del filo interdentale e del collutorio (preferibilmente senza alcol)
  • per la cura del nostro spazzolino, l’ideale è sostituirlo ogni mese e di non conservarlo in uno spazio chiuso
  • è importante che i bambini utilizzino un dentifricio specifico per la loro età; scegliere un gusto gradevole inoltre renderà più piacevole la pulizia dei loro denti
  • è fondamentale iniziare a pulire i denti dal momento in cui compaiono nella bocca dei bambini; nelle prime fasi attraverso l’utilizzo di una garza imbevuta di collutorio e successivamente istruirli al corretto utilizzo dello spazzolino. Pulire e monitorare anche i denti decidui (“i denti da latte”) è importantissimo per prevenire conseguenze ai denti permanenti!

 

Lo “Studio Dentistico Emanuele” guida i suoi pazienti nella scelta e nell’uso dei prodotti migliori, per garantire un’igiene orale ottimale!


Che sia per un problema o un controllo PRENOTA la tua visita presso il nostro studio di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *